Tessitura "a bàgas"

Con questo termine si identifica una delle principali tecniche di tessitura manuale diffusa in diverse località del Campidano di Cagliari, in Sardegna (Italia). 

 

Il termine dialettale "a bagas" significa "a salti" e viene così definita una tessitura con trame supplementari inserite localmente, in corrispondenza dei motivi decorativi, su un tessuto di fondo ad intreccio tela. Le trame supplementari policrome sono passate a mano dalle tessitrici con un conteggio dei fili d’ordito che segue uno schema ripreso tradizionalmente da campioni esistenti e raramente da disegni tecnici su carta quadrettata.

 

Le varianti di questa tecnica vengono denominate "a posta" e "a perra e posta". 

 

 

Contenuti collegati:

Centro territoriale: 

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading