Arazzo

Tessitura di forma rettangolare. La decorazione è formata da tre moduli: il centrale con due pavoni affrontati separati da una fontana centrale e sei elementi zoomorfi disposti simmetricamente nel campo; i moduli superiore ed inferiore, presentano le pavonesse "sas paonissas" (molto atrofizzate e oggi divulgate come "gallinelle") affrontate e separate da un vaso di fiori centrale da cui si dipartono lunghi tralci fitomorfi (memoria dell'albero della vita) ed elementi a rombo quadrettati "papassinos". Le cornici che separano i moduli presentano alternanza di greche, rombi e stelle. L'arazzo è realizzato in cotone di colore neutro per l’ordito e di lana policroma sarda per le trame.

Artigiano: 
Anna Deriu
Stato: 
Italia
Regione: 
Sardegna
Località produzione: 
Bolotana
Tipologia di manufatto: 
Tappeti e arazzi
Data di esecuzione: 
2013
Tempo di realizzazione: 
Otto giorni
Lunghezza: 
Cm 170,00
Larghezza: 
Cm70,00
Strumento di lavoro : 
Telaio orizzontale in Sardegna
Genere operatore: 
femminile
Tecnica di lavorazione: 
Tessitura "a pettenedda"
Ordito: 
Cotone
Trama: 
Lana sarda
Motivo decorativo: 
Motivi zoomorfi in Sardegna
Motivo decorativo: 
Motivi geometrici in Sardegna

Immagini

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading