I copricassa. Manufatti del corredo festivo nella tradizione sarda

Il copricassa o copritavolo, cobericàscia o coberibancu, è l’elemento più caratteristico ed originale del corredo tradizionale sardo.

 

E’ concepito per coprire ed ornare la cassa lignea intagliata destinata a contenere il corredo nuziale o per abbellire il tavolo basso e stretto, tipico del mobilio tradizionale. 

 

Il tessuto è di forma rettangolare allungata e riveste il coperchio della cassa o del tavolo ricadendo sui due fianchi.

 

Le decorazioni, i materiali, le cromie e le tecniche utilizzate, variano in relazione al centro di produzione ed hanno generalmente un uguale impianto decorativo che consiste nella suddivisione dei motivi in un campo centrale e in due balze simmetriche e speculari in prossimità dei lati corti.

 

Altra modalità decorativa diffusamente riscontrabile in questa tipologia di manufatti è la suddivisione dei motivi in fasce parallele, generalmente speculari rispetto alla fascia centrale.

 

 

Consulta l'archivio vedi i copricassa

Immagini

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading