Il Sapere Delle Mani - regia di Gianfranco Cabiddu

Attraverso le immagini girate in Marocco e in Sardegna questo corto, realizzato dal regista Gianfranco Cabiddu, restituisce a livello emozionale il senso profondo di tutto il Progetto: le tessitrici dialogano a distanza, intrecciano i loro fili di trama e ordito sino a confondersi, restituendo una realtà dei due paesi molto distante dagli stereotipi consueti, sottolineando ancora una volta il senso di appartenenza ad una ricca e variegata cultura mediterranea.

 

La Ceramica di Fès, Marocco

I maestri e gli apprendisti ceramisti di Fez durante la lavorazione della preziosa ceramica, immagine di una delle più raffinate espressioni dell'artigianato tradizionale marocchino.

L'intreccio dell'asfodelo a Montresta, Sardegna - Italia

Dettagli tecnici e fasi di lavoro di una delle più caratteristiche tecniche d'intreccio in Sardegna.

Una cestinaia di Montresta racconta la lavorazione dell'asfodelo, Sardegna - Italia

La testimonianza di un'artigiana che attraverso il suo racconto ci fa conoscere la lavorazione dell'asfodelo, riportandoci informazioni che derivano dalla tradizione di tutta l'area ma che maggiormente si soffermano sulla specificità della lavorazione di Montresta, grazie anche al contributo di Eugenio Tavolara.

La tessitura di Sais, Marocco

Dalla preparazione del sottile filato di lana alla tessitura del prezioso tessuto, destinato alla jellaba saissia, detta Kharqa Saissiya. Questo tessuto, dalla trama quasi trasparente, è riservato agli uomini, che lo indossano in occasione delle più importanti cerimonie.

La nascita di un raffinato tessuto raccontata attraverso i gesti sapienti e sicuri delle artigiane.

Visione d'insieme dell'Artigianato marocchino

La passione del lavoro. Una visione partecipata e intensa del lavoro artigiano di ceramisti, tessitrici e maestri del broccato.

Lo zellige di Fes, Marocco

Dalla raccolta dell’argilla alla realizzazione degli oggetti. Il racconto di tutte le fasi di lavorazione di una delle più caratteristiche e complesse tecniche ceramiche marocchine, lo zellige, o ceramiche smaltate, colorate presenze nella vita quotidiana del Marocco.

Un artigiano racconta l'arte di intrecciare la palma nell'oasi di Siwa, Egitto

L'intervista ad un artigiano di Siwa che spiega tecnica e fasi di lavorazione dell'intreccio della palma, e racconta l'intimo legame che unisce gli abitanti dell'oasi a questa pianta.

Le donne di Siwa raccontano l'arte dell'intreccio - Egitto

Giovani donne siwane spiegano la tecnica di lavorazione della palma e raccontano oggetti d'uso quotidiano che ancora oggi accompagnano la vita della popolazione dell'oasi.

La lavorazione ad intreccio di pertinenza femminile nell'oasi di Siwa, Egitto

La descrizione delle fasi di lavorazione della tecnica d'intreccio utilizzata ancora oggi dalle giovani donne siwane per realizzare utensili d'uso quotidiano.

Una tessitrice racconta la tessitura a Bonorva, Sardegna - Italia

Testimonianza di un'artigiana di Bonorva che racconta l'intimo legame che l'unisce all'arte della tessitura. Attraverso la sua personale esperienza ci offre uno spaccato di vita di tutta la comunità.

La preparazione di licci per il telaio orizzontale a Pompu, Sardegna - Italia

La preparazione dei "licci" per il telaio orizzontale, aspetti tecnici che manifestano l'insieme di competenze necessarie per affrontare la tessitura manuale secondo schemi e sistemi tradizionali.

L'intreccio della palma a Siwa, Egitto

Dalla raccolta delle foglie alla realizzazione dei manufatti: la lavorazione della palma nell'oasi di Siwa, affascinante pratica artigianale, di pertinenza maschile e ancora lungamente diffusa, che documenta lo stretto legame che unisce gli abitanti di questa piccola comunità berbera all'ambiente naturale dell'oasi.

Il ricamo dell'abito tradizionale a Siwa, Egitto

L'abito tradizionale da sposa delle donne siwane inteso come uno dei più significativi codici espressivi della comunità berbera locale. Attenta documentazione delle tecniche, delle fasi di lavorazione, della simbologia del ricamo.

La tessitura "a froccau" a Pompu, Sardegna - Italia

La descrizione delle fasi tecniche di una poco nota tecnica di lavorazione, usata anticamente per arricchire di particolari decori manufatti tessili festivi.

Il broccato di Fes, Marocco

Il lavoro di uno degli ultimi Maestri artigiani del broccato di Fez, insignito con il titolo di "Patrimonio dell'Umanità" dall'UNESCO, un laboratorio fuori dal tempo, nella medina di Fes, dove si realizza interamente a mano, secondo le modalità di un antico "saper fare", questo antico e prezioso tessuto.

L'intreccio della canna e dell'olivastro a Bonarcado, Sardegna - Italia

Attenta e puntuale descrizione di una delle tecniche più diffuse, di pertinenza esclusivamente maschile, comune a tutto il territorio regionale sardo.

La tessitura "a bagas" a Pompu, Sardegna - Italia

Attenta e puntuale descrizione di tutte le fasi di lavorazione di una delle più preziose ed elaborate tecniche di tessitura tradizionale sarda: dalla lettura del disegno alla sequenza delle fasi di lavorazione, autentica espressione di un'arte antica ancora magistralmente praticata.

La preparazione dell'ordito a Sarule, Sardegna - Italia

La preparazione dell'ordito a Sarule, piccolo centro rurale dell'interno della Sardegna, dove l'arte della tessitura ha prodotto esiti di grande espressività e significato, diventando uno degli elementi distintivi dell'identità culturale di tutta la comunità.

La tessitura "a s'agu coloradu" a Bonorva, Sardegna - Italia

La descrizione delle fasi e della tecnica di lavorazione di una delle più raffinate ed elaborate tecniche di tessitura manuale, esempio di una competenza e di un "saper fare" che contraddistingue e qualifica l'artigianato tradizionale sardo.

La tessitura "a tinturai" a Isili, Sardegna - Italia

Attenta e puntuale analisi di tutte le fasi di lavorazione di una preziosa ed elaborata tecnica di tessitura che in passato ha fortemente caratterizzato la produzione tessile di questa località, sviluppando competenze e codici espressivi che ancora oggi la contraddistinguono.

La tessitura "a pibiones" a Bonorva, Sardegna - Italia

La più diffusa e praticata tecnica di tessitura tradizionale sarda, attraverso la quale si sono realizzati magnifici esempi della cultura tessile sarda, illustrata attraverso la puntuale e precisa ripresa dei passaggi tecnici e delle fasi di lavorazione.

La tessitura " a s'agu" a Bonorva, Sardegna - Italia

La descrizione attenta e precisa della tecnica di tessitura che maggiormente caratterizza questa località della Sardegna, espressione di una cultura dove l'arte della tessitura veniva tramandata di madre in figlia ed era praticata in tutte le case per soddisfare le necessità familiari legate al tessile.

La tessitura "a littos" a Bonorva, Sardegna - Italia

Le fasi di lavorazione e le sequenze di una tecnica molto diffusa in Sardegna, destinata anticamente a diverse tipologie di manufatti, oggi riscoperta e riutilizzata per nuove ed interessanti interpretazioni.

La preparazione del telaio orizzontale a Bolotana, Sardegna - Italia

Le fasi di preparazione del telaio orizzontale: dalla sistemazione dell'ordito nel subbio alle prime battute di tessitura.

Fasi di preparazione della tintura naturale in Sardegna, Italia

La raccolta del materiale e la cottura dei decotti: brevi fasi del più ampio e complesso lavoro di tintura naturale.

La tessitura a Chefchaouen, Marocco

In un magico e affascinante scenario fasi e tecniche di lavorazione: dalla filatura della lana alla preparazione dell'ordito, dalla sistemazione del telaio alla tessitura. Antiche tecniche di lavorazione che ancora rispondono ad esigenze d'uso quotidiano, legate in primo luogo alla realizzazione dei capi dell'abbigliamento femminile.

La tessitura a Boujad, Marocco

La tessitura su telaio verticale: fasi di lavorazione e tecniche esecutive. Pratica prettamente femminile, trova in questa località un codice espressivo che la caratterizza in relazione a tutto il contesto nazionale.

Una vita attraverso la tessitura: il racconto di una tessitrice di Sarule, Sardegna - Italia

Il breve racconto di una "straordinaria" tessitrice di Sarule, testimone della più alta tradizione tessile isolana, ci offre uno spaccato della vita della piccola comunità rurale.

Audiovideo

In questa sezione si possono trovare interessanti approfondimenti sui luoghi, le tecniche, le fasi di lavorazione, la preparazione dei materiali.

 

I contenuti audiovisivi sono stati elaborati per soddisfare due diverse esigenze: documentare il "saper fare" in modo puntuale e preciso e raccogliere le testimonianze di chi lo pratica abitualmente e gli conferisce anima e senso, inserendola in un racconto di vita vissuta.

archivio
dei saperi artigianali
del mediterraneo

mediterranean
crafts
archive

X
Loading